image1 image1 image1 image1 image1 image1 image1 image1 image1

 

Il Vicariato della Valdiserchio, oltre ad essere collocato nel Centro Diocesi, è il vicariato che estende il territorio diocesano a nord-ovest di Pisa lungo la piana del Fiume Serchio fino al Lago di Massaciuccoli e al territorio della provincia di Pisa, tra i Monti Pisani e il Mare attraverso la Macchia di Migliarino. Un Vicariato dal territorio eterogeneo caratterizzato dai Comuni di Vecchiamo e San Giuliano Terme e le relative frazioni di Gello, Arena, Avane, Filettole, Marina di Vecchiano, Madonna dell'Acqua, Metato, Molina di Quosa, Nodica, Orzignano, Pappiana, Pugnano, Rigoli, Ripafratta, San Martino ad Ulmiano e Sant'Andrea in Pescaiola. Un vicariato ricco di storia medievale con le sue fortificazioni a protezione di Pisa, ma anche di storia contemporanea legate alla resistenza partigiana durante la seconda guerra mondiale; un vicariato ricco di affascinanti percorsi naturalistici in pianura e in montagna. Dal punto di vista ecclesiale è un territorio di stupende e rinomate Pievi che hanno segnato la storia cristiana della Valdiserchio e dell'intera Diocesi. L'attuale Vicario Foraneo è don Tomasz Grzywacz, Parroco di Gello e di Rigoli di San Giuliano Terme. 
 
 
  
 

 

UPPescaiola

UPPontasserchio

 

 

free joomla templatesjoomla templates
  Vicariato della Valdiserchio - Diocesi di Pisa